Trasporto senza soluzione di continuità: UIC

Innovazioni: La ITF / UIC

... I migliori vantaggi di ciascuna modalità dovrebbe essere ottimizzato per renderli complementari ...

Dichiarazione di Jean-Pierre Loubinoux

Direttore generale

UIC

L'Unione internazionale delle ferrovie

Trasporto senza soluzione di continuità è un obiettivo molto ambizioso. Si tratta di migliorare il modo in cui le persone e le merci e di fare collegamenti.

UIC, sin dalla sua creazione, è stato lo sviluppo di un gran numero di progetti basati sullo sviluppo di interoperabilità, che fa parte dello scopo del trasporto per ferrovia senza soluzione di continuità.

UIC e dei suoi membri continuamente mettere i loro sforzi per sviluppare ulteriormente la tecnica, operativa, interoperabilità commerciale e legale. Tuttavia, anche se l'interoperabilità del trasporto ferroviario è ancora uno degli obiettivi dell'UIC, oggi questo non è solo tra i paesi europei limitrofi, ma anche tra continenti attraverso lo sviluppo di corridoi intercontinentali e con altri modi di trasporto per migliorare la complementarità dei modi.

E 'molto importante a nostro avviso per attirare l'attenzione Ministri sul fatto che nel denaro 21st secolo e spazio sono scarse sufficiente per le tendenze della concorrenza piena non essere continuata tra tutti i modi. Al contrario, i migliori vantaggi di ciascuna modalità dovrebbe essere ottimizzato per renderli complementari per i benefici del cliente finale e per l'intero collettivo attraverso l'ottimizzazione del finanziamento di questi sviluppi rispettivi.

Per quanto riguarda le connessioni sono interessati, UIC sta lavorando su tre pilastri principali. Il primo è il collegamento dei sistemi attraverso l'uso di nuove tecnologie e nuove pratiche, come una delle principali aree di progresso.

In particolare, per rendere il meglio della tecnologia dell'informazione che oggi può davvero essere una nuova unità a portare avanti senza carta di trasporto in un nuovo contesto economico in tutto il mondo, così come il miglioramento della interoperabilità non solo tecnica, ma anche l'interoperabilità commerciale e amministrativo attraverso l'uso di IT , e in particolare la facilità dell'ambiente doganale.

Altri modi come la navigazione aerea o marittima sono molto più avanzato rispetto ferroviario interoperabilità globale, e questo è certamente un fattore di progresso per il trasporto per ferrovia o senza soluzione di continuità tra la ferrovia e gli altri modi.

Il secondo pilastro è in particolare la connessione dei modi, al fine di connettere le persone e mercati. A questo proposito, per accompagnare questa ricerca di complementarità tra tutti i modi, è ovvio che i mezzi di oggi deve essere considerata come una catena logistica di porta in porta, sia per il trasporto merci dalla raccolta delle merci fino alla consegna finale della merce il cliente finale, o di trasporto di passeggeri dall'inizio alla fine del viaggio, che comprende certamente diverse modalità, a partire da informazioni di facile e biglietti, trasporti urbani, interurbani di trasporto, o la connessione con il trasporto aereo negli aeroporti, ad esempio, in una continuità senza soluzione di continuità per i cittadini e merci.

A questo proposito, principalmente i luoghi chiave come poli logistici nei porti marittimi o asciutto o stazioni ferroviarie, in cui tutte le modalità necessarie per interfacciarsi al meglio articolato per risparmiare tempo nei confronti di merci o clienti, è sicuramente un'area di progresso multimodale.

Per quanto riguarda la UIC è interessato, tutti gli sforzi attualmente fatte in questo settore mira a sviluppare le stazioni del futuro in hub multimodali, consentendo la continuità tra la città, la stazione e la modalità di trasporto.

Il terzo pilastro è la connessione delle idee. Il settore ferroviario è molto impegnata nello sviluppo di nuove soluzioni di trasporto sostenibili per lo più in connessione con altre modalità. Le linee guida dovrebbero essere sostenuti dalle autorità pubbliche o di governo.

E 'un fatto che ci sono i fondi significativi disponibili per la ricerca nel settore del trasporto automobilistico o aereo, ma i fondi messi a disposizione dagli istituti di ricerca, governi o enti finanziari sono ancora molto limitata per lo sviluppo della creatività ferroviario.

E UIC pensa che è necessario qui per contribuire a creare un nuovo concetto di promuovere lo sviluppo sostenibile, optimodality e interfacce efficienti, e che l'interoperabilità tecnica e amministrativa dovrebbe essere questioni chiave promosse nel corso di un forum sui mezzi di trasporto senza soluzione di continuità. UIC, da parte sua, sta già cercando di sviluppare questo, insieme con la sua comunità di membri in tutto il mondo.